Il popolo chi?

Buongiorno!

Che bella giornata!

Non lo vedete anche voi che c’è un’aria diversa?

Ma sì, il Paese è un po’ diverso.

Io vedo meno crisi in giro, meno disoccupazione, anche le strade sono più sicure.

Eh sì, sono diminuiti anche i delinquenti.

Tutto questo sapete grazie a chi?

Grazie a Lui.

L’uomo della rottamazione.

Sì quello.

L’uomo che si siederà tra i rottamati.

Come non ci credete?

Effettivamente lo so che vi sembra strano specialmente quando diceva “Io mi ricandido a fare il sindaco per cinque anni, punto!

“, oppure quando incalzava “Sono tantissimi dei nostri che ci dicono ma perché dobbiamo andare ma chi c’è lo fa fare, ci sono anch’io tra questi nel senso che nessuno di noi ha chiesto di andare al Governo”.

Poi quell’altra volta in cui disse “‪‎Enricostaisereno‬ nessuno tu vuole prendere il posto, vai avanti e ciò che devi fare fallo”.

Lo so che vi sembra strano ma fidatevi in politica funziona così.

Devi dire una cosa, e poi devi fare esattamente l’opposto.

D’altronde con un maestro come il condannato cosa volevate pretendere?

Italiani di cosa vi preoccupate?

Non avete sentito poi quelle belle idee per risolvere la crisi?

Beh, effettivamente di contenuti se ne sono sentiti un po’ pochini, o proprio nulla.

Ma in politica funziona così!

Non devi dire niente così non sbagli è fai gli interessi di banche e lobby.

Voi direte: ma il popolo?

Lui vi risponde: il popolo chi?

Giuseppe L’Abbate
Portavoce M5S Camera

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...