Acqua : pubblica o privata?

 

Il Movimento 5 Stelle Senorbì si è sempre battuto, tra le altre cose, per l’acqua pubblica. Tra i vari punti del programma per le elezioni comunali 2013, infatti proponevamo l’installazione di fontanelle per la distribuzione di acqua potabile. Credendo fermamente nell’iniziativa, in data 02/10/2013 abbiamo quindi presentato al Sindaco e all’intera Giunta comunale un dettagliato progetto per l’acqua pubblica. Siamo quindi rimasti piacevolmente colpiti, nell’apprendere che la Giunta Comunale con la delibera di giunta n. 100 del 31/12/2013 ha dato la concessione per l’installazione di due distributori automatici di acqua potabile. Avendo conosciuto realtà di gestione comunale, come quella di Soleminis, ci chiediamo come mai il comune di Senorbì abbia fatto una scelta diversa. Siamo sicuri che la gestione privata porti maggiori vantaggi alle casse comunali e garantisca un servizio migliore e meno costoso per il cittadino? E come mai non è stata fatta una gara d’appalto, o un invito a presentare un’offerta,  a cui avrebbero potuto partecipare anche le ditte di Senorbì e della Trexenta?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...