“Letta rilancia il conflitto di interessi. Parlano di fuffa e svendono BankItalia”

Letta rilancia il conflitto di interessi.

Non stiamo scherzando, avete letto bene.

Il premier esce fuori dal silenzio mediatico di questi ultimi giorni per tirar fuori dal cilindro un tema di fondamentale importanza che però in 20 anni il centrosinistra non ha mai affrontato.

Ora però serve una legge, non si può più aspettare.

Bisogna rispondere a Renzi, bisogna mostrare di saper dettare l’agenda del Governo.

Perché il sindaco di Firenze lo ha messo all’angolo e lui non ci sta.

Quindi per riconquistare spazio (mediatico) e prendere
tempo, sfida il segretario del suo stesso partito a favore di telecamera e così contratta con lui.

La merce di scambio è, solo apparentemente, il conflitto di interessi.

Ci ricordiamo bene ciò che disse Luciano Violante, in Aula alla Camera nel 2002: mai le tv di Berlusconi sarebbero state toccate.

Non cominceranno ora, è chiaro.

Come si dice: parlano e discutono di sola fuffa e intanto svendono Banca d’Italia ai privati con soldi, 7,5 miliardi di euro, pubblici.

Vergognoso.

Roberto Fico
Portavoce M5S Camera

 

                    

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...