Il vero spirito del MoVimento

“Pubblichiamo un appello condiviso da tutti gli attivisti e i gruppi riunitisi in queste settimane a Tramatza. Invitiamo tutti i simpatizzanti del Movimento a darne massima diffusione per aprire una riflessione collettiva su quanto sta succedendo al Movimento in Sardegna, a poche settimane dal termine per la presentazione di una lista regionale.”

Qual’è il vero spirito del Movimento?

Litigare o lavorare?

Passare il tempo su facebook ad insultarsi o organizzare attività sul territorio?

Assistere ad assemblee autoreferenziali e rissose o riunirsi in gruppi di lavoro per costruire un programma comune e concreto?

Tentare di organizzare delle primarie farsa, invase dalle truppe cammellate, o selezionare i migliori candidati sulla base delle capacità di ciascuno?

Noi pensiamo a lavorare, non ci interessano le urla, gli insulti, le ambizioni personali. Non riconosciamo alcuna legittimità e alcun valore alle sedcenti assemblee regionali, alle piattaforme farlocche, ai referenti regionali indicati con votazioni non verificabili.

Denunciamo il rischio che il Movimento in Sardegna cada nelle mani di riciclati, profittatori dell’ultim’ora, massoni e personaggi che manifestano comportamenti fascisti. Dobbiamo impedire tutto questo, se crediamo nel Movimento.

A poche settimane dall’indizione delle elezioni regionali, chiamiamo quindi a raccolta tutti gli attivisti che vogliono lavorare per costruire un programma e una lista che rappresenti davvero lo spirito del Movimento.
Le nostre assemblee sono aperte e chiunque voglia collaborare, il nostro lavoro è accessibile a tutti sul portale regionale www.sardegna5stelle.it che, ricordiamo, è a disposizione di tutti i gruppi regionali per la diffusione dell’attività secondo le linee del  Movimento.

L’assemblea: un nuovo modo di affrontare le cose

Sardegna, 26 ottobre 2013. Si sono riuniti oggi a Tramatza gli attivisti del M5S Sardegna per procedere alla fase conclusiva dell’elaborazione del programma per le prossime elezioni regionali. L’incontro, a cui hanno partecipato gruppi provenienti da tutta la Sardegna, è stato anche occasione per definire le regole che porteranno, tra poche settimane, alla definizione della lista dei candidati consiglieri e del candidato Governatore del Movimento alle imminenti consultazioni regionali. Il programma prevede ancora due settimane di lavoro sul programma e sull’individuazione dei candidati.

E’ stato anche ribadito come il portale di ufficiale riferimento sia unicamente quello nazionale: www.beppegrillo.it/movimento mentre per le attività gruppi sardi: www.sardegna5stelle.it.

La riunione odierna degli attivisti sardi ha inoltre prodotto un forte documento di denuncia contro i tentativi in atto in questi giorni, da parte di una illegittima assemblea regionale, di organizzare delle primarie-farsa, non condivise da molti iscritti, per le modalità scelte e assolutamente non legittimate dallo Staff nazionale del Movimento. Il timore è che questo possa trarre in inganno i tanti simpatizzanti.

Fonti:
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...