Progetto Sala della Musica

logo-movimento-5-stelle

Sala Prove Musicale Senorbì

Progetto gestionale di massima

 

All’attenzione del Sindaco del Comune di Senorbì – Adalberto Sanna

All’attenzione dell’Assessore alla Cultura del Comune di Senorbì – Salvatore Mura

All’attenzione dell’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Senorbì – Marcello Lai

 

 music 

Luogo:

Da Definire

Gestione Sala:

Associazione di musicisti senza scopo di lucro

Tempi di gestione:

Associazione: 24 Mesi rinnovabili.

Cariche Associazione: 12 mesi non rinnovabili

Fase Operativa

L’Associazione 5 Stelle Senorbì si impegna a presentare il presente progetto di massima relativo alla gestione di una sala prove musicale contenente tutta la strumentazione di cui il Comune di Senorbì dispone.

Si è ipotizzato di creare una sala che abbia modalità, funzionalità, scopi e usi simili alla sala musicale che già da qualche tempo è attiva a Suelli. Va rilevato che il nostro intento non è quello di entrare in questioni organizzative avanzate ma dare altresì un’idea di ipotetica gestione.

Abbiamo ipotizzato che il Sindaco, oppure i vari assessorati interessati, possano convocare i musicisti di tutto il paese senza discriminazioni di alcun tipo e senza differenziare per capacità o competenze.

Dall’incontro o da ulteriori incontri, scaturirà un’associazione di musicisti, con caratteristiche ordinarie e senza scopo di lucro, che sia essenzialmente formata da tutti i musicisti che vorranno impegnarsi concretamente nella gestione.

Il Sindaco, o l’Assessore interessato, rivestirà la carica di Presidente e sarà affiancato da un piccolo organivo direttivo composto da:

–       Segretario

–       Tesoriere

Queste figure, avranno la responsabilità di seguire il progetto musicale e in sostanza, gli stessi musicisti decideranno quali funzioni attribuire a chi e perché.

Come è stato espresso nelle righe precedenti, il nostro intento non è quello di entrare in questioni organizzative avanzate ma dare altresì un’idea di ipotetica gestione.

La sala, viste le problematiche odierne relative al luogo in cui dovrebbe sorgere, potrebbe inizialmente partire in uno spazio provvisorio e poi, una volta individuato il luogo migliore, si sposterebbe in via definitiva. Questo permetterebbe da subito ai ragazzi di poter suonare e divertirsi, e inoltre, evitare che un tale patrimonio vada sprecato e lasciato in balia del tempo.

Vista la strumentazione presente, l’associazione potrebbe decidere anche di fare delle registrazioni audio semiprofessionali, tenere dei corsi di musica o di canto, effettuare service audio presso il Comune di Senorbì o altri comuni che si vorranno accordare con quello di Senorbì.

Per ottenere ciò, sarà necessario individuare all’interno dell’associazione delle persone competenti e qualificate che sappiano come gestire tutte queste attività.

Qualora non ci siano i suddetti requisiti tra le persone facenti parte dell’associazione, si potrebbero avviare dei corsi di formazione o dei laboratori riservati ai musicisti selezionati e votati dagli associati stessi affinchè possano poi essere autonomi nelle attività da svolgere.

Ci riferiamo per esempio alla figura del fonico, che in sostanza dovrebbe essere in grado di far funzionare tutto il sistema audio sia in sala prove sia all’aperto.

Diverso sarebbe per la scelta di eventuali maestri ed insegnanti di strumenti musicali o addirittura di canto, che per poter a loro volta insegnare queste discipline dovrebbero avere alle spalle non piccoli laboratori da 50 ore, ma possibilmente un’esperienza od un titolo di ampio spessore.

L’associazione non avrà scopo di lucro, e tutta l’eventuale entrata monetaria derivante da servizi verso terzi o noleggio della sala, servirà esclusivamente alla manutenzione della sala e della strumentazione, all’eventuale acquisto di nuovo materiale musicale, alla creazione di laboratori formativi.

Qualora si dovessero offrire servizi a terzi, per esempio un service audio, saranno previsti dei rimborsi spese viaggio e prestazione, quantificabili nella misura del 20% rispetto all’importo da corrispondere. Il comune di Senorbì sarà escluso dall’erogazione di questo rimborso.

Certi di un vostro interessamento in merito diamo la nostra disponibilità in tutte le fasi che vedrebbero la nascita del progetto stesso.

Senorbì 26/09/2013
MoVimento Cinque Stelle Senorbì
Associazione 5 Stelle Senorbì
Movimento politico culturale e ricreativo

Annunci

One thought on “Progetto Sala della Musica

  1. Pingback: Progetti, intenzioni, perplessità, speranze e paure del MoVimento Cinque Stelle Senorbì | A5S - Associazione 5 Stelle Senorbì

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...