La crisi è finita, comincia la miseria.

Il giornalista Iacona

Puntata di Presa Diretta, andato in onda su Rai3 il 2 Settembre 2013.

L’ Italia è il paese dove è più grande la ricchezza privata , più della Francia, più della Germania.

Secondo uno studio di Bankitalia la somma di case, soldi cash nei conto correnti e soldi investiti in titoli e azioni assommerebbe alla cifra di 9mila miliardi di euro, quasi cinque volte il debito pubblico italiano. Con questo rapporto tra debito e patrimonio se l’Italia fosse un’azienda nessuno la darebbe per fallita, ma il punto è che il debito è di tutti mentre la ricchezza privata è di pochi. Il 10 per cento degli italiani, infatti, possiede il 50 per cento di tutta la ricchezza privata del Paese.

Eppure in questo momento di drammatica emergenza questa ricchezza è rimasta intatta e ai ricchi e super ricchi italiani non è stato chiesto alcun sacrificio.

Link alla puntata:

http://www.presadiretta.rai.it/dl/portali/site/puntata/ContentItem-1ccc76c5-8ef0-4e14-a07f-d4e9aca56a07.html

Annunci

One thought on “La crisi è finita, comincia la miseria.

  1. Banale. Viviamo in u regime di tipo feudale: nipoti via via più arroganti ed inetti ereditano i patrimoni degli antenati, e ci campano di rendita. Le tasse le paga solo chi lavora. Non può durare a lungo, ed oltretutto il nostro folle assetto monetario peggiora la situazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...