Informazione per una Senorbì a 5 Stelle – n°1

Si concretizza oggi per il MoVimento Cinque Stelle Senorbì il progetto “Informazione per una Senorbì a 5 Stelle”, annunciato qualche tempo fa attraverso il Trailer che vediamo qui sopra.

Si tratta di una serie di attività volte all’informazione del cittadino senorbiese sia su temi locali sia su temi nazionali. Oltre al nostro Blog quindi, abbiamo pensato di affiancare anche la carta stampata, visto che evidentemente tante persone non hanno ancora confidenza e dimestichezza con lo strumento informatico.

Sono tempi veramente duri per il MoVimento Cinque Stelle. Viviamo sotto un attacco mediatico senza precedenti, per cui diventa necessario informare a 360° gli elettori, i simpatizzanti, il cittadino qualunque.

Tra l’altro, dopo tutte le “porcate” che i partiti stanno facendo, è ancora di più un obbligo morale e politico il fatto di dare un segnale forte di presenza e di sostegno alle famiglie ed ai giovani. Anche ieri, per esempio, si è preferito favorire e foraggiare la guerra piuttosto che sostenere i milioni di disoccupati italiani. Il Parlamento ha votato contro il Reddito di Cittadinanza ed a favore dei famosi F-35, per qualcuno degli “elicotteri” utilissimi per salvare vite umane.

Sono tempi duri. Grazie al nostro governo e al nostro parlamento, da oggi siamo più poveri ma “meglio armati”. Ricorda molto la scena del bambino nel centro commerciale che “punta i piedi”, frigna, urla, fa tante di quelle scene che alla fine esce con il suo giocattolo. Lo stesso il governo, nonostante la crisi, la mancanza di lavoro, la mancanza di speranze, il paese che cade a pezzi, pensa bene che è meglio spendere svariati miliardi per dei catorci volanti anzi che aiutare i propri cittadini.

In compenso, cari Letta & Co., avete fatto un decreto per i disoccupati che fa vergognare anche le pietre. Sapete, non mi meraviglio nemmeno di chi vi ha votato però una cosa gliela voglio dire: “se siete affamati e senza lavoro, magnatevi gli F35, fate il ruttino e ringraziate i vostri beniamini che stanno dimostrando di rispettare voi, il vostro voto e il “patrio suolo” sotto il tricolore sventolante!

Letta le spara grosse. Per poter accedere alle agevolazioni previste nel dl lavoro, un ragazzo deve rispettare strettissime condizioni: “È un intervento significativo, coperto in parte con fondi nazionali e in parte con fondi europei. Servirà ad assumere in 18 mesi 200 mila giovani con un’intensità maggiore nel centro Sud. Ma è un provvedimento che riguarda tutto il Paese. Vogliamo dare un colpo duro alla piaga della disoccupazione giovanile.”

Un ragazzo per dire addio alla piaga della disoccupazione e dare questo “colpo duro” deve:
– essere privo di impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi
– essere privo di un diploma di scuola media superiore o professionale
– vivere da solo con una o più persone a carico.
Quindi per accedere devi essere un disoccupato cronico (se sei a casa da cinque mesi non vale), essere un semianalfabeta (se hai studiato sono cazzi tuoi), non vivere con i genitori ma da solo (infatti un giovane senza reddito esce sempre di casa) e avere a carico la vecchia nonna o moglie e figli. Chi, in nome di Dio, possiede questi requisiti in Italia?
Nel caso il disoccupato cronico, semianalfabeta, con famiglia a carico acceda “all’intervento significativo” di Letta, questo, come si legge nel decreto, verrà corrisposto all’azienda “per un periodo di 12 mesi ed entro i limiti di 650 euro mensili per lavoratore nel caso di trasformazione a tempo indeterminato”.
Chi, in nome di Dio, possiede questi requisiti in Italia?

Consulta da questo LINK il giornalino in versione digitale.

Se vuoi puoi stamparlo e diffonderlo tra gli amici! Scarica da questo LINK la versione PDF.

Screen shot 2013-06-27 at 11.03.25

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...