Sala della Musica: Se non ora, quando?

Jimi Hendrix

Parlando con diversi musicisti del nostro Comune, alcuni tra l’altro facenti parte del nostro collettivo, abbiamo realizzato che fondamentalmente si stia perdendo l’ennesima possibilità di incentivare la cultura e creare un centro musicale di aggregazione per i più giovani e meno giovani.

D’altronde, abbiamo un esempio ben funzionante nella zona, dove l’80% delle band locali, di Senorbì ma di gran parte della Trexenta, si spostano a suonare per le loro regolari prove e talvolta per incidere i loro brani. Si tratta del Comune di Suelli, che ha disposto la realizzazione di due/tre sale musicali, occupandosi di acquistare tutta la strumentazione necessaria. Suona strano perchè il Comune di Senorbì fece la stessa cosa alcuni anni fa.

Ci chiediamo, come mai qui a Senorbì non si ha idea nemmeno di dove siano questi strumenti musicali? Dov’è il progetto che avrebbe dovuto permettere a tanti giovani di esprimere le loro passioni? Dov’è la sala funzionante e magari gestita da una cooperativa senorbiese di persone valide e responsabili, magari competenti in materia? Dov’è la possibilità di creare corsi di formazione per fonici o musicisti? Come mai i giovani sono costretti ad andare fuori dal proprio paese nonostante ci siano le risorse e le strutture?

Pare che l’importo totale di tutta la strumentazione già acquistata, si aggiri intorno ai 30mila Euro. Non pochi. L’acquisto dovrebbe appartenere al periodo in cui ancora amministrava Adalberto Sanna, quindi fine 2010 approsimativamente. Sono passati 2 anni e mezzo. Ancora nulla. Sempre voci di corridoio, parlano di strumentazione di grandissima qualità e delle migliori marche (GIBSON, FENDER,MARSHALL, BEHRINGER(non è proprio la migliore, ma ha il suo costo)), che dovrebbe includere tra l’altro anche degli ottoni e vari strumenti per la banda musicale.

Chi sa dare maggiori informazioni in merito? Chi sa dire dove sia conservata la strumentazione acquistata? Ci sono sviluppi sulla questione?

A titolo di esempio, alleghiamo il progetto del:

Comune di Moncalieri – Ecco il link.

Il collettivo che gestisce le sale di Suelli:

LQM – Ecco i link alla pagina Facebook

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...