Per la Serie… Proposte Politiche per Senorbì (2006)

L’ex Sindaco Adalberto Sanna

In giro per la rete abbiamo trovato un altro reperto un pò meno storico del precedente, apparso e condiviso sempre qui sul nostro Blog nei giorni scorsi!

A scrivere è ancora Severino Sirigu, commentatore poliedrico dei fatti e degli avvenimenti senorbiesi oramai da lunga data.

Non abbiamo da fare particolari riflessioni in merito, se non il fatto che c’è qualcosa di molto simile al precedente.

Di seguito pubblichiamo l’articolo in questione, era il 2006!

“Per Adalberto Sanna è stato un vero plebiscito. Neanche il più ottimista dei candidati nella lista del sindaco uscente poteva aspettarsi un risultato così clamoroso. Le previsioni parlavano di sfida a tre con Sanna leggermente favorito. E invece non c’è stata battaglia. La lista civica “Per Senorbì, Arixi e Sisini” guidata appunto da Adalberto Sanna ha ottenuto 1747 preferenze, le liste “Alternativa per il bene comune” capeggiata da Andrea Minnei e “Rinnovamento Senorbì” dell’ex sindaco Luigi Conti invece hanno avuto rispettivamente 776 e 631 voti. Nel capoluogo della Trexenta sino ad ora non si era mai visto un distacco così netto tra i diversi candidati alla poltronissima. Sanna (e qui al contrario delle previsioni) ha ottenuto più voti anche nelle frazioni Arixi e Sisini. A tarda serata quando è stato ufficializzato il risultato Adalberto Sanna ha raggiunto i suoi compagni di lista in Piazza Italia (la piazza delle scuole elementari dove si tenevano gli spogli) e ha ringraziato gli elettori. <<E’ la vittoria di tutto il gruppo>>, ha detto, <<un gruppo che ha lavorato tantissimo non solo in campagna elettorale, ma soprattutto durante i cinque anni di amministrazione. Il paese ci ha voluto dare un segnale forte e noi adesso dobbiamo essere ancora più motivati a non deludere le aspettative di una collettività splendida>>. Sanna ha poi ammesso, parlando con alcuni amici, che neanche nelle più ottimistiche previsioni sperava in tanta grazia. Ed è stata davvero la vittoria dei record se si guardano i numeri dei candidati consiglieri. Il più votato della lista è stato Cicci Mura (esponente dei “Riformatori Sardi”) che con le sue 244 preferenze ha stracciato ogni record precedente. E anche questa è stata un po’ una sorpresa, considerando che Mura partecipava per la prima volta ad una competizione elettorale. Ottime conferme invece per Marcello Lonis (assessore uscente, il più votato cinque anni fa) e per Gianni Dessì (vicesindaco uscente) arrivati rispettivamente secondo e terzo.”

di Severino Sirigu

Link all’articolo originale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...